IRUNA

IRUNA

Irene Montesi per gli amici IRuna, ama la musica nera e il lime col sale. Cresciuta fra la cultura sudamericana delle sue origini e quella italiana, fin da piccola la cantautrice romana canta e riproduce qualsiasi suono ascolta, dai versi degli Aramacao ai soli di Charlie Parker. Nel 2017, dopo un intenso periodo all’estero inizia a dare voce ai suoi pensieri: in autunno lancia il suo EP di debutto “Bacche di Goji” prodotto con Pietro Paroletti e Fabio Grande presentandolo nel salotto del Monk di Roma, un lavoro che già raccoglie tutte le sue influenze cantautoriali, soul e latinoamericane. Il video del singolo omonimo esce in anteprima per La Repubblica Web a gennaio del 2018, anno in cui inizia un piccolo tour, esibendosi in diversi locali della scena indipendente romana e aprendo dei concerti in Nord Italia. Si ferma del tempo per scrivere e lavorare ad un LP di prossima uscita, lavoro intervallato da “Come Tutti” un delicato EP acustico lo-fi scritto, composto, e registrato durante il lockdown (marzo – maggio 2020) sui temi della quarantena. Nel luglio 2020 lancia, “Fuori Tempo” prima canzone di questo nuovo capitolo più complesso e contaminato, frutto di una solida co-produzione con Matteo Domenichelli, bassista di Giorgio Poi e PopX. La contaminazione va di pari passo alla maggiore consapevolezza artistica e alla capacità affrontare tematiche complesse con spontaneità e schiettezza. Il sincretismo il suo credo principale, oltre all’ironia, l’intimità e la Luna.

orario: 21:00 – terrazza