ATA

ATA

ATA nasce da un’idea di Michele. Solo dopo l’incontro con Gabriele, Andrea e infine Silvia la cosa si trasforma da una visione sfocata ad una realtà. Le influenze musicali neo-soul/trip-hop e jazz hanno posto le basi per la realizzazione del primo EP e i primi concerti dal vivo. Consapevoli della necessità di un suono personale, il gruppo ha successivamente cominciato a scrivere materiale inedito che sintetizzasse la sensibilità artistica di tutti e quattro i componenti. La musica di “Come Eroi”, nome dell’album inedito, può essere descritta come un misto di texture ambientali, ritmi ripetitivi, melodie oniriche e testi minimalisti. Il suono spazia da delle melodie molto larghe, ariose a dei frenetici poliritmi; creando scenari molto differenti tra loro, lasciando spazio all’improvvisazione con un’attitudine mantrica. Gli strumenti suonati, sono i tipici da quartetto jazz: voce, piano, contrabbasso o basso elettrico e batteria. L’elettronica, usata per estendere le capacità timbrica degli strumenti, è sempre affiancata al suono puro naturale. Il rispetto verso la sonorità della lingua italiana e la musicalità della parola, hanno motivato il quartetto a scrivere i testi nella loro lingua madre. La fine del 2020 e l’inizio dell’anno nuovo, rappresentano per ATA la possibilità di presentare il proprio lavoro agli addetti ai lavori e non, soddisfando l’urgenza di far respirare i brani e di suonare dal vivo. A partire da novembre 2020, verranno pubblicati a distanza bi-mestrale, 4 singoli presi dal disco. L’idea è di usare questi brani come manifesto artistico, accompagnando la pubblicazione con degli eventi: videoclip personalizzati, merchandise e altro.

orario: 21:00 – terrazza